Presentazione al Centro di Macurungo a Beira

Un' esempio è il nostro insegnante d'arte Floydd. Ha 19 anni, non ha mai studiato arte, ma grazie alla sua dedizione e alla continua ricerca di apprendimento ha ottenuto un lavoro. In seguito presentiamo alcuni dei suoi lavori.

La Nostra Madre

Oh, Madre nostra
Nostra sconosciuta
Nostra madre

Mentre andavano per tanto tempo sradicati
Senza legame con te
Lontano della speranza
Messa incinta della disgrazia

Vedevamo una stella nel cielo, a brillare forte
Scendere sulla terra
E quando é arrivata vedevamo
Che era una donna con il cuore grande aperto

Chiedevamo il suo nome, Lei rispondeva
“Barbara”
La vostra nuova madre a partire da oggi

Madre sei una donna che sa lottare
Avere degli figli sconosciuti

Sei la nostra principessa e la nostra speranza
Hai un cuore di oro con un brillio tutto naturale

Anche se i tuoi figli fossero di bronzo scolpito
Induriti nel fuoco del inferno

Perdonaci per il tuo soffrire tanto
Per il nostro risveglio felice.


by Timoteo Jemusse

Marcos è un ragazzo che è cresciuto al Centro di Macurungo. Ha imparato diversi mestieri ed è stato uno dei giovani coinvolti nel programma di scambio culturale a Salvador e Recife (Brasile). Oggi lavora come attore sociale e aiuta altri bambini in situazione di vulnerabilità attraverso l'arte. Ha messo in piedi un gruppo di cui è l'organizzatore e allo stesso tempo attore.

ASEM ha organizzato quattro tournee a Maputo, Italia e Svizzera con 20 giovani tra i 14 ei 19 anni di età. Centinaia di spettacoli sono stati presentati. Gli obiettivi erano di presentare una parte del nostro lavoro ai nostri sponsor, organizzare programmi di scambio tra scuole nei loro programmi socio-culturali e creare una migliore comprensione e tolleranza tra culture differenti.

Gruppi musicali e teatrali di ASEM

I bambini sono coinvolti in diverse arti, fra le quali disegnare e dipingere, per stimolare le loro capacità e come strumenti di espressione. Per alcuni dei giovani l'arte è diventata persino una professione e li ha portati all'autosostenibilità.

La Nostra Madre

Oh, Madre nostra
Nostra sconosciuta
Nostra madre

Mentre andavano per tanto tempo sradicati
Senza legame con te
Lontano della speranza
Messa incinta della disgrazia

Vedevamo una stella nel cielo, a brillare forte
Scendere sulla terra
E quando é arrivata vedevamo
Che era una donna con il cuore grande aperto

Chiedevamo il suo nome, Lei rispondeva
“Barbara”
La vostra nuova madre a partire da oggi

Madre sei una donna che sa lottare
Avere degli figli sconosciuti

Sei la nostra principessa e la nostra speranza
Hai un cuore di oro con un brillio tutto naturale

Anche se i tuoi figli fossero di bronzo scolpito
Induriti nel fuoco del inferno

Perdonaci per il tuo soffrire tanto
Per il nostro risveglio felice.


by Timoteo Jemusse

Lo spettacolo "Bento" in italiano

Cultura & più...

Poesie dei bambini

Sopra, alcune immagini dello spettacolo chiamato "Bento" che i ragazzi hanno imparato in portoghese e italiano. Anni dopo, il gruppo è stato sciolto poichè i giovani avevano imparato un mestiere e sono stati integrati nel mercato del lavoro. Oggi, al Centro Culturale Majianza in Vilankulo, un nuovo gruppo sta preparando lo stesso spettacolo, che ha grandi valori educativi, da condividere con il mondo.

I bambini sono coinvolti in scrittura e composizione, lasciando volare la loro creatività letteraria. Alcuni bambini hanno vinto concorsi letterari internazionali in Italia. Timoteo è stato il nostro primo vincitore con la poesia, qui sotto, chiamata "Nostra Madre".

I bambini sono coinvolti in scrittura, composizione e lasciando volare la loro creatività letteraria. Un certo numero di bambini ha vinto concorsi letterari internazionali in Italia. Timoteo è stato il nostro primo vincitore con la poesia, qui sotto, chiamata "Nostra Madre".

Danza tipica al Centro di Macurungo

Barbara
 
Chi sei tu?
Sarai componente di Dio?
Esecutrice dei comandamenti di Dio?

É grazie a te che i bambini della terra
Senza padre, senza madre, senza famiglia e
Senza un riparo stanno nelle tue mani

Prendendo coraggio e fermezza per accoglierli
Dopo la missione avrai il tuo posto

Il tuo mondo non è questo
Ma in paradiso
É da li, che sei venuta
Il tuo ringraziamento, il tuo sforzo e la tua dedizione

Da bambini senza principi
Solo Dio saprà ricompensare


by Timoteo Jemusse

Poesie dei bambini