"THE ONE Award” dal Rotary Club Hong Kong distretto 3450, giugno  2014, Hong Kong

Premio della Bontà

Il premio “Donna dell’anno” dalla Regione della Val d’Aosta, Italia, 2002

Il “Mimosa d’Oro” dal Blue Drop Group a Palermo, Italia, 2002

Riconoscimenti

Donnie Yen & Barbara

Premio della Bontà

Spesso mi viene chiesto che cosa mi ha reso più felice e orgogliosa. Non c'è una sola storia, ma centinaia e realisticamente, anche migliaia. Tuttavia, tutto si riduce a un tema principale ripetuto da migliaia di bambini nel corso degli ultimi 25 anni. E cioè la sopravvivenza ed il miglioramento della vita dei bambini. La storia di Castelo (si veda in storie di successo) è una storia della quale sono molto gratificata ed è cara al mio cuore. I successi di questi bambini sono il motivo dei miei numerosi premi e riconoscimenti che condivido con loro e il nostro team.


Premi e riconoscimenti che ho ricevuto per il mio coinvolgimento con i bambini del Mozambico:

Premio della Bontà

Premio della Bontà

Il "Premio della Bontà" dell'Unione Nazionale dei Cavalieri d'Italia, a Padova, Italia, novembre 2013

"Ambasciatrice per la Pace" di Universal Peace Federation e della Federazione "Donne per la Pace nel Mondo" a Padova, Italia nel novembre 2009

"Primo Premio della Città di Ostia" - Ostia, Italia nel giugno 2007 per il suo libro "Um dia sera poesia"

La cittadinanza onoraria dal sindaco di San Giorgio in Bosco (PD), l'Italia, dicembre 2003


La cittadinanza onoraria  dal sindaco di Limena (PD), Italia, 2003


“Ambasciatrice di pace” dal Centro Internazionale per la Pace tra i Popoli di Assisi, Italia, 2003

“Rosa della Simpatia” dal Comune di Roma, Italia, 2003

Premio della Bontà

La cittadinanza onoraria dal sindaco di Selvazzano Dentro (PD), Italia, settembre 2017

Premio della Bontà

Premio della Bontà

Rosa della Simpatia

Lo “Scudo d'Argento” dall’Istituto Scudi di San Martino per il riconoscimento del lavoro di ASEM, 2000

La nomina di “Chevalier de l’Ordre National de Mérite” dal Presidente francese Jacques Chirac, Francia, 1997

Il riconoscimento del “Aeschenkollegium” a Basilea, Svizzera, 1997